Sequestro preventivo di insegne e marchi di Stanleybet Malta

Non aveva alcun titolo concessorio dei Monopoli di Stato

Sequestro preventivo di insegne e marchi di Stanleybet Malta.

La società Stanleybet avrebbe raccolto in Italia scommesse su eventi sportivi (ed altri tipi di evento), utilizzando sia proprie sedi che per il tramite di imprese indipendenti, senza alcun titolo concessorio dei Monopoli di Stato e della licenza rilasciata dal Questore, commettendo così il reato di esercizio abusivo di attività di gioco o di scommessa.

La Polizia di Stato di Catanzaro, in particolare la Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Catanzaro, ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, personali e reali, nei confronti della nota società di scommesse Stanleybet Malta Ltd e del titolare di una ricevitoria di un comune della provincia catanzarese.

Il provvedimento cautelare è stato emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Catanzaro, su richiesta della Procura della Repubblica e consiste nel sequestro preventivo delle insegne e dei marchi riconducibili alla Stanleybet Malta LLTD presenti sul territorio italiano e nel divieto temporaneo di esercitare, nel territorio della Repubblica italiana, l’attività di esercizio e raccolta di scommesse sportive.

procura cz

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...