SEI RAPINE IN UN MESE. ARRESTATO “L’ACCOMPAGNATORE”

107

La Polizia di Stato l’altro ieri ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 30enne cittadino marocchino gravemente indiziato di aver commesso 6 rapine a Milano lo scorso mese di maggio.

Il rapinatore, sul quale gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano stavano indagando per una rapina commessa a inizio maggio, era stato individuato dalla Polizia di Stato a Ventimiglia.

Il proseguo dell’attività investigativa condotta dai poliziotti milanesi, che si sono avvalsi della collaborazione dell’Ufficio Analisi e Pianificazione della Questura di Milano con il software KeyCrime, ha portato ad attribuire al soggetto fermato altre rapine per le quali è stato emessa l’ordinanza di custodia cautelare in
carcere notificata mercoledì scorso.

In totale, le rapine contestate al soggetto – soprannominato “l’accompagnatore” perché più volte si faceva accompagnare dalle vittime all’uscita del negozio rapinato – sono quattro compiute a danni di istituto di credito, una ad un supermercato ed una in farmacia.

Articolo di Laura Marinaro

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...