fbpx

Scandolara Ravara (Cremona): denunciata una donna per ricettazione dopo aver rubato e venduto l’oro della proprietaria di casa presso cui lavorava.

I carabinieri della locale Stazione hanno denunciato una donna per ricettazione.

Scandolara Ravara (Cremona): denunciata una donna per ricettazione dopo aver rubato e venduto l’oro della proprietaria di casa presso cui lavorava.

I carabinieri della Stazione di Scandolara Ravara hanno denunciato per ricettazione una cittadina italiana residente nella zona.
L’indagine ha preso avvio dalla denuncia presentata da una donna residente in uno dei comuni sotto la competenza della Stazione di Scandolara Ravara che, in caserma, nel mese di ottobre scorso, ha riferito che era sparito il suo oro che teneva custodito in alcuni contenitori, occultati in un particolare luogo della sua casa.

La donna ha riferito anche che non erano presenti segni di forzatura agli infissi di casa, specificando che nell’abitazione aveva accesso solo un’altra persona, ovvero chi si occupava dei lavori di casa e delle pulizie.
I militari, dopo la denuncia, hanno iniziato le indagini e sono andati in diversi compro oro per effettuare delle verifiche. E hanno scoperto che la donna sulla quale si erano concentrate le indagini si era presentata presso la sede di un compro oro di Parma e, in più occasioni, aveva venduto anelli, cinturini, catene collane, bracciali e orecchini in oro. L’esercizio commerciale ha fornito anche la data e il prezzo delle operazioni di compravendita, pari a diverse migliaia di euro, nonché la copia del documento di identità della venditrice, risultata proprio la donna che aveva accesso all’abitazione della vittima.

Inoltre, il compro oro aveva anche le foto di ogni singolo oggetto acquistato che, mostrate alla vittima, ha riconosciuto diversi oggetti come i propri. Al termine degli accertamenti, la presunta autrice del fatto è stata denunciata per ricettazione.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Scandolara Ravara (Cremona): denunciata una donna per ricettazione dopo aver rubato e venduto l’oro della proprietaria di casa presso cui lavorava.mo

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×