fbpx
CAMBIA LINGUA

San Giuliano Milanese: emessa misura cautelare in carcere per 5 soggetti responsabili del reato di tentato omicidio in concorso

Nel corso delle contestuali perquisizioni a carico di ulteriori soggetti indagati i Carabinieri hanno complessivamente rinvenuto e sottoposto a sequestro 16.000 euro circa in denaro contante.

San Giuliano Milanese: emessa misura cautelare in carcere per 5 soggetti responsabili del reato di tentato omicidio in concorso.

In data 16 febbraio 2024, nel corso delle prime ore della mattinata, a San Giuliano Milanese, i Carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese, a conclusione di complessa attività d’indagine, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Lodi, nei confronti di 5 soggetti nordafricani (di cui due allo stato irreperibili ed attivamente ricercati) ritenuti responsabili – a vario titolo – dei reati di tentato omicidio in concorso, porto abusivo di armi e traffico illecito di sostanze stupefacenti, commessi in San Giuliano Milanese nell’arco temporale settembre- dicembre 2023.

Le indagini, condotte dall’Arma dei Carabinieri sotto la direzione della Procura della Repubblica di Lodi e sviluppate attraverso attività tecniche di intercettazione telefonica, escussione di testimoni, individuazioni fotografiche, analisi dei controlli del territorio e delle immagini degli impianti di videosorveglianza presenti nel contesto cittadino, hanno permesso di:

  • documentare una capillare attività di spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina e hashish) e una correlata, violenta contrapposizione tra due fazioni per la spartizione e il controllo del territorio di San Giuliano Milanese, culminata, il 27.09.2023 e il 30.11.2023, in due episodi di tentato omicidio, reciprocamente commessi da componenti degli opposti schieramenti con l’utilizzo di armi da fuoco, coltelli e bastoni;
  • arrestare n. 3 soggetti in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché un quarto soggetto trovato in possesso di un revolver 44 magnum. (carico e pronto all’uso) occultato all’interno della propria autovettura;
  • deferire in stato di libertà all’A.G. n. 2 persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, segnalarne altre 2 all’Autorità Prefettizia per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti e sequestrare complessivamente 157 grammi di cocaina e 75 grammi di “hashish”, in dosi preconfezionate.

Nel corso delle contestuali perquisizioni a carico di ulteriori soggetti indagati i Carabinieri hanno complessivamente rinvenuto e sottoposto a sequestro 16.000 euro circa in denaro contante.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Tanto si comunica per la rilevanza pubblica della informazione, segnalando che II procedimento versa nella fase delle indagini preliminari e la eventuale responsabilità degli indagati sarà accertata solo all’esito del processo e della eventuale sentenza definitiva di condanna, vigendo fino a quel momento il principio della presunzione di non colpevolezza.

San Giuliano Milanese: emessa misura cautelare in carcere per 5 soggetti responsabili del reato di tentato omicidio in concorso.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×