fbpx
CAMBIA LINGUA

Saltano su cofano e tetto danneggiando una Jaguar d’epoca in un “video amatoriale”: 8 minorenni stranieri denunciati.

Gli indagati, tutti minorenni di origine straniera, dovranno ora rispondere di danneggiamento aggravato in concorso.

Saltano su cofano e tetto danneggiando una Jaguar d’epoca in un “video amatoriale”: 8 minorenni stranieri denunciati.

Trieste. I Carabinieri della Stazione di Villa Opicina, a seguito di una rapida e accurata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Trieste, hanno identificato e denunciato gli otto giovani sospettati di aver danneggiato, la sera del 12 ottobre scorso, un’auto d’epoca parcheggiata in centro ad Opicina.

Aveva fatto il giro del web la fotografia in cui i giovani, chi in piedi, chi saltando sul cofano e sul tetto di una Jaguar d’epoca parcheggiata nella pubblica via, venivano ripresi intenti a girare una sorta di video amatoriale.

Tale comportamento aveva causato danni alla carrozzeria per migliaia di euro. Le immediate indagini condotte dai Carabinieri, che hanno raccolto la denuncia del proprietario della macchina, hanno portato all’identificazione degli odierni indagati, tutti minorenni di origine straniera, che dovranno ora rispondere di fronte all’Autorità Giudiziaria di danneggiamento aggravato in concorso.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

carabinieri

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×