fbpx

Ruba 5 capi di abbigliamento dal valore di 600 euro: in arresto ladro 27enne al Centronova di Villanova di Castenaso

L’uomo si era diretto dapprima nei camerini e poi verso l’uscita senza acquistare niente.

Ruba 5 capi di abbigliamento dal valore di 600 euro: in arresto ladro 27enne al Centronova di Villanova di Castenaso.

Castenaso (Bologna). I Carabinieri della Stazione di Castenaso, nel pomeriggio di martedì 21 novembre u.s., hanno arrestato un 27enne originario della Romania, in Italia senza fissa dimora, celibe, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine, accusato del reato di tentato furto aggravato.

È successo verso le ore 13:00 circa all’interno del negozio “King” del Centronova di Villanova di Castenaso (BO) quando la Centrale Operativa dei Carabinieri di Bologna, precedentemente informata da un addetto alla sicurezza, in merito al furto che si era appena verificato all’interno del negozio, ha inviato immediatamente la pattuglia della stazione, impegnata in un ordinario servizio di controllo del territorio. L’uomo è stato fermato dopo averlo visto aggirarsi nel negozio in maniera sospetta, il quale si è diretto dapprima nei camerini e poi verso l’uscita senza acquistare niente.

A quel punto l’addetto si è insospettito ancora di più e lo ha fermato, dopo averlo visto uscire con i propri vestiti visibilmente gonfi, come se al suo interno avesse nascosto qualcosa. I militari, raggiunto il negozio, lo hanno identificato e provveduto a restituire la refurtiva al legittimo proprietario, alla quale nel frattempo era stato staccato il sistema antitaccheggio. Nello specifico il 27enne si è appropriato complessivamente di 5 capi di abbigliamento per un valore commerciale pari a 600 euro.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nel corso della perquisizione i militari hanno recuperato anche 3 tenaglie di diverse dimensioni utilizzate per rimuovere i rispettivi dispositivi antitaccheggio e 0,5 grammi di hashish. Il 27enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, è stato arrestato e, dopo la celebrazione del rito direttissimo, è stato condannato a mesi 4 di reclusione con pena sospesa.

bologna

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×