Roma, trafficante di droga affiliato alla ‘ndrangheta estradato in Italia dalla Spagna

Roma, rintracciato lo scorso dicembre a Fuengirola (Spagna), oggi è stato estradato in Italia il latitante D.G., classe 1990.

Affiliato e intermediario di un’organizzazione criminale, operante nel traffico internazionale di stupefacenti dal sud America all’Italia, si era reso irreperibile subito dopo l’emissione del provvedimento cautelare spiccato a suo carico dalla Procura della Repubblica di Roma.

Il ROS dei Carabinieri di Roma, a seguito degli sviluppi delle ricerche del latitante, hanno richiesto all’Autorità giudiziaria di emettere anche un Mandato d’arresto europeo, che ha consentito l’attivazione delle ricerche, anche oltreconfine, tramite l’unità I-CAN dell’omonimo progetto del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia (S.C.I.P.) della Direzione Centrale della Polizia Criminale, attraverso il quale si è giunti alla localizzazione e all’arresto del latitante da parte della polizia spagnola.

Un ulteriore tassello che sottolinea l’eccellente sinergia operativa tra le Polizie dei vari Paesi che condividono il progetto I-CAN, sotto l’egida Interpol, che si prefigge l’arduo compito di contrasto alle propagazioni internazionali della ‘ndrangheta.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...