Roma, sorpresi a imbrattare un treno nello scalo di Fidene: denunciati 6 writers

Roma, sorpresi a imbrattare un treno nello scalo di Fidene: denunciati 6 writers.

Continuano incessanti i servizi da parte degli agenti della Polizia Ferroviaria per il Lazio, tesi ad arginare e contrastare il fenomeno dei writers, causa di notevoli disagi per i viaggiatori, in quanto i treni, a causa delle successive operazioni di pulizia e rimozione delle scritte, vengono sottratti alla circolazione ferroviaria.

La continua sinergia con gli operatori di Protezione Aziendale di Trenitalia ha portato nel fine settimana a raggiungere un altro importante risultato: sono sei le persone colte ad imbrattare i convogli ferroviari in sosta nello scalo di Fidene.

Sono stati bloccati con i vestiti ancora sporchi di vernice e trovati in possesso delle bombolette spray usate per verniciare le carrozze dei treni. Tutto il materiale è stato sequestrato. Per i giovani è scattata una denuncia all’autorità giudiziaria ed una multa di circa 900 euro a testa.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...