Roma, Servizio straordinario di controllo del territorio; 151 persone identificate e 63 veicoli controllati

Roma, oltre al personale del Commissariato Cristoforo Colombo sono state impiegate anche le Unità Operative del Reparto Prevenzione Crimine Lazio

Roma, come da ordinanza del Questore, ieri sera ha avuto luogo un servizio di controllo straordinario nella zona dell’VIII Distretto Tor Carbone, nel quale sono stati impiegati, oltre al personale del Commissariato Cristoforo Colombo, diretto da Isea Ambroselli, anche Unità Operative del Reparto Prevenzione Crimine Lazio.

Nel corso dell’attività di controllo straordinario del territorio, sono stati sottoposti ad accertamenti, al fine di verificare il puntuale rispetto delle misure anti-Covid in atto, le persone in transito, prese a campione.

Controlli anti assembramento e delle persone sono stati effettuati anche in largo Beato Placido Riccardi, via Corinto nei pressi del locale Shout Sister oggetto di esposto, Parco Schuster e via Ostiense.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Sono stati altresì attuati servizi anti prostituzione in viale Marconi, via Cristoforo Colombo in entrambi i sensi di marcia, largo Enea Bortolotti, largo Lamberto Loria, piazza dei Navigatori.

Al termine del servizio le persone identificate sono state 151, 63 veicoli.

10 i posti di controllo, 5 peripatetiche controllate e di queste una è stata sanzionata amministrativamente per mancato rispetto delle disposizioni concernenti le misure di contenimento anti “Covid-19”, rintracciata dopo le ore 22.00.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...