Roma, San Lorenzo: chiusi 2 locali e 90 persone controllate

Controllate 90 persone e 9 attività. Elevati, inoltre, 10 verbali per la violazione al codice della strada

Roma, massima attenzione della Polizia di Stato alla zona di San Lorenzo: chiusi 2 locali e 90 persone controllate.

La Questura di Roma prosegue i controlli nelle zone di San Lorenzo, interessate dalla movida notturna, con massima attenzione agli esercizi commerciali in cui si somministrano e vendono alcolici.

Nello specifico, i controlli sono stati effettuati dagli agenti del commissariato San Lorenzo con l’ausilio del Reparto Mobile, della Polizia Locale di Roma Capitale, con un equipaggio della Sezione Operativa dell’Ufficio di Gabinetto e con la stazione Mobile Camper.

Sotto la lente di ingrandimento della Questura sono finiti diversi “esercizi di vicinato”: uno di questi è stato chiuso per 7 giorni ai sensi dell’ex articolo 100 del TULPS, un altro è stato chiuso per 3 giorni per riscontrate varie difformità in relazione alla normativa di contrasto alla diffusione del covid, gli ultimi 3 locali sono invece stati sanzionati per la vendita di alcolici oltre l’orario stabilito in ordinanza.

3 persone sono state sanzionate per il consumo di bevande alcoliche in strada fuori orario consentito. Al termine delle attività sono state controllate 90 persone e 9 attività. Elevati, inoltre, 10 verbali per la violazione al codice della strada.

Roma, massima attenzione della Polizia di Stato alla zona di San Lorenzo: chiusi 2 locali e 90 persone controllate.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...