Roma, nelle ultime 24 ore 4 arresti per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Roma, gli agenti della Polizia di Stato del IX distretto Esposizione, diretto da Pasquale Fiocco, hanno arrestato P.V. cittadino romeno di 39 anni. Durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato l’uomo all’interno di un’autovettura, fermo in un parcheggio mentre parlava con altre persone che, alla vista della volante, si sono immediatamente allontanate. Quando gli agenti si sono avvicinati allo stesso, questo, spontaneamente ha consegnato loro un involucro contenente cocaina pari a 0,60 grammi. Perquisita l’autovettura, sono stati trovati 4,8 grammi di marijuana e ulteriori 14,8 grammi di cocaina. Accompagnato negli uffici di polizia, l’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e denunciato in stato di libertà perché è risultato non aver mai conseguito la patente.

Gli agenti della sezione volanti, diretta da Marco Sangiovanni, durante un controllo in via Manfredonia, nota piazza di spaccio, hanno arrestato B.K.A., cittadino tunisino di 39 anni, mentre si accingeva a consegnare un involucro ad una donna. I due, sono stati immediatamente fermati, e dopo la perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di 2,4 grammi di cocaina e 765 euro in contanti.

Dopo un’intensa attività d’indagine, gli uomini del V distretto Prenestino, diretto da Roberto Arneodo, hanno arrestato T.M. donna italiana di 49 anni. Durante un servizio di osservazione, è stata notata in zona Quarticciolo, mentre cedeva ad alcune persone qualcosa prelevata dalla mascherina che indossava. Immediatamente, i poliziotti, hanno fermato la donna, e all’interno della sua mascherina, sono stati trovati 0,7 grammi di cocaina, mentre nei pressi del muretto dive stazionava, sono stati trovati ulteriori 16,2 grammi di cocaina. All’interno della sua borsetta, venivano trovati 45 euro in contanti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Sono stati due agenti liberi dal servizio, del Commissariato Porta Pia, diretto da Angelo Vitale, ad arrestare A.F. cittadino italiano di 26 anni. I poliziotti, mentre percorrevano a bordo della loro auto privata, viale XXI aprile, notavano un’utilitaria procedere a velocità sostenuta. Immediatamente, gli agenti riuscivano a fermare l’auto qualificandosi come appartenenti alla Polizia di Stato e, a questo punto, l’uomo consegnava agli agenti 3 involucri contenenti cocaina e da perquisizione personale venivano rinvenuti 120 euro in contanti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...