Roma, la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato il soggetto presunto autore dell’omicidio avvenuto ieri in via Borghesiana.

La Polizia di Stato, nella serata di ieri, a conclusione di una ininterrotta attività di ricerca, ha arrestato un cittadino albanese 47enne gravemente indiziato del reato di omicidio.

Roma, la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato il soggetto presunto autore dell’omicidio avvenuto ieri in via Borghesiana.

Un uomo albanese di 47 anni avrebbe accoltellato al collo la vittima che sostava in strada, per poi darsi precipitosamente alla fuga. Gli accertamenti, condotti nell’immediatezza del fatto dalla Squadra Mobile di Roma, grazie all’ausilio di telecamere e testimonianze dirette, corroborate da accertamenti e riscontri di vario tipo, hanno quindi portato, in pochissimo tempo, ad identificare il sospetto autore del fatto criminoso. L’indagine si è conclusa al termine di una serrata attività di ricerca, allorquando il soggetto, rintracciato in un parcheggio, è stato arrestato in quasi flagranza, misura per la quale la Procura della Repubblica sta chiedendo la convalida al G.I.P.. Il movente del delitto sarebbe da ricercare nella gelosia dell’uomo per la relazione sentimentale instauratasi tra la moglie e la vittima.

Il ritrovamento del soggetto, e il conseguente arresto, in modo così rapido, è stato reso possibile anche grazie alla numerosa presenza di equipaggi della Polizia di Stato sul territorio, rafforzati proprio in vista del periodo natalizio, secondo le indicazioni del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica.

L’indagato è da ritenere presunto innocente, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

Roma, la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato il soggetto presunto autore dell'omicidio avvenuto ieri in via Borghesiana

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...