Roma, controlli sulla “mala movida”: chiuso 3 giorni un esercizio commerciale e sanzioni per oltre 5.000 euro

Roma, controlli amministrativi effettuati dagli agenti del commissariato San Lorenzo, diretto da Giuseppe Rubino, a piazza dell’Immacolata, Via dei Volsci e in tutto il quartiere particolarmente interessato dal fenomeno della “movida”.

Nel corso dell’attività, finalizzata a garantire il regolare svolgimento delle attività commerciali e una serena fruibilità degli spazi esterni per tutti i residenti del quartiere, i poliziotti hanno riscontrato delle irregolarità in 2 dei locali ispezionati.

Nel primo esercizio commerciale gli agenti hanno verificato attività di somministrazione, nello specifico una birra servita in un bicchiere di carta, nonostante il titolare fosse privo della relativa licenza.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Nel secondo locale invece, i poliziotti hanno constatato che il titolare non sospendeva – nell’orario previsto, dalle 18 alle 7- , la vendita al dettaglio per asporto delle bevande alcoliche. Per quest’ultimo è scattata la chiusura provvisoria del locale per 3 giorni oltre ad una multa di 400 euro, nell’altro caso gli agenti hanno elevato una sanzione di 5.000 euro.

I controlli, così come disposto da apposita ordinanza del Questore, proseguiranno anche nei prossimi giorni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...