Roma, controlli nelle piazze della movida: oltre 1.000 persone identificate, 5 locali sanzionati, 2 mini-market chiusi

Roma, proseguono i servizi interforze per monitorare la movida capitolina ed evitare assembramenti, così come concertati in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica e, successivamente, predisposti dall’ordinanza del Questore.

Sono scesi in campo con la Polizia di Stato anche la Guardia di Finanza, l’Arma dei Carabinieri ma anche gli agenti della Polizia Locale Roma Capitale.

I controlli di ieri hanno interessato i quartieri di Monti, Trastevere, Campo de’ Fiori, Ponte Milvio, San Lorenzo ma anche il litorale romano, Ostia, Anzio e Civitavecchia. In provincia i servizi si sono svolti a Tivoli e Frascati.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Sono 1029 le persone identificate e 197 i veicoli controllati. 80 invece gli esercizi commerciali sottoposti a verifiche.

5 le sanzioni amministrative: due per il consumo di alcol in contenitore di vetro, una per occupazione abusiva di suolo pubblico, una per somministrazione abusiva e un’altra elevata nei confronti di un soggetto che stava urinando in strada.

A San Lorenzo sono stati chiusi 2 minimarket per 5 e 3 giorni, per violazione dell’ Ordinanza Sindacale.

14 automobilisti sono stati sottoposti a prova etilometrica con esito negativo e 6 contravvenzionati per violazione al Codice della Strada.

I servizi proseguiranno per tutto il week end.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...