Roma, colpisce i rivali con un grosso martello: arrestato un ragazzo di 22 anni per lesioni aggravate e denunciato in stato di libertà per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere

Roma, è il pomeriggio del 27 maggio u.s., quando gli agenti del commissariato Prati diretto Filiberto Mastrapasqua sono intervenuti in via Gregorio VII per la segnalazione di una lite. Arrivati immediatamente sul luogo della segnalazione, i poliziotti, unitamente agli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale giunti anche loro, hanno fermato G.C.E.G., un ragazzo di 22 anni originario dell’argentina, in possesso di un grosso martello con il quale aveva colpito due ragazzi marocchini di 16 anni. I due ragazzi sono stati trasportati presso il pronto soccorso dove sono stati curati e successivamente dimessi. Alla fine degli accertamenti G.C.E.G. è stato arrestato per lesioni aggravate e denunciato in stato di libertà per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...