Roma, cane poliziotto scova 1kg di cocaina nel retro di un locale: arrestato il gestore per spaccio

Roma, è stato nel corso di consueti controlli finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti che gli agenti del III Distretto Fidene Serpentara, diretto da Fabio Germani, hanno fermato un 32enne romano in zona Talenti. L’uomo, gestore di un locale nello stesso quartiere ma residente in zona San Basilio si è mostrato piuttosto evasivo alle domande degli investigatori.

Gli agenti hanno così deciso di fare un controllo più accurato, avvalendosi di una unità cinofila dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, nel locale gestito dal 32enne.

Hanno così scoperto, in uno sgabuzzino dietro una porta finestra di una delle stanze dell’esercizio commerciale, un contenitore rosso e due buste in plastica contenenti oltre un kg. di cocaina e tre bilancini di precisione.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

P.F, con precedenti di polizia, al termine dell’operazione è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...