Roma, arrestato pusher a Trastevere: spacciava cocaina, shaboo, hashish e marjiuana

Roma, non solo un controllo del territorio intensificato, ma anche costanti attività info-investigative, sono le armi messe in campo nei quartieri più interessati dal fenomeno della movida violenta.

Gli uomini della Squadra Mobile, sezione criminalità diffusa, impegnati in costanti controlli delle vie della Capitale, per intercettare, monitorare e reprimere la commissione di reati, intorno alla mezzanotte di ieri, in zona Trastevere, hanno arrestato, in via Filippo Chiappini, S.S.M.R. cittadino egiziano di 37 anni. Il 37enne è stato fermato dopo essere stato attentamente monitorato nelle vie del quartiere, mentre si aggirava in modo sospetto fermandosi con alcuni astanti a cui provava a vendere lo stupefacente. All’interno dell’appartamento è stato trovato un vero e proprio supermercato della droga, con tante tipologie diverse da offrire ai suoi clienti, tra cui 3,05 grammi di cocaina; 11,60 grammi di shaboo, 7,56 grammi di hashish e 11,41 grammi di marjiuana. Tratto in arresto dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...