Roma, arrestato 25enne per violenza sessuale su minore

Guidonia Montecelio. Arrestato pluripregiudicato per violenza sessuale su minore

Roma, arrestato pluripregiudicato per violenza sessuale su minore.

Si comunica, nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, che nella giornata del 14 maggio 2022, gli agenti del pool specializzato nella violenza di genere e minori del Commissariato Distaccato di Tivoli, coordinati dal “Gruppo uno” della Procura tiburtina, hanno tratto in arresto il pluripregiudicato S.E., di anni 25 in applicazione di misura cautelare disposta dal gip del tribunale di Tivoli.

L’uomo, appartenente alla comunità nomade di Guidonia Montecelio, dovrà rispondere di violenza sessuale nei confronti di una minore di anni 18, consistita in una serie di palpeggiamenti con continue e pressanti richieste di atti sessuali.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli, si sono avvalse delle dichiarazioni rese in modo circostanziato dalla ragazza, abitante nello stesso accampamento e parente dell’indagato, che ha affidato agli investigatori del Commissariato le sue paure, tali da non riuscire più a dormire di notte.

Il rapporto di fiducia instaurato con gli Agenti ha consentito alla giovanissima di delineare un quadro, confermato da altre dichiarazioni testimoniali, “verosimile, coerente e privo di intenti calunniatori”, concernente l’escalation di morbose “attenzioni” ricevute dall’uomo, suo parente molto più grande di lei.

Peraltro, il coraggio e la determinazione della ragazza a denunciare, con il pieno supporto dei suoi familiari, hanno sicuramente infranto quel muro di omertà tipico di ambiti di carattere etnico.

Nel tentativo di sottrarsi al provvedimento restrittivo, l’uomo è stato rintracciato dagli investigatori tiburtini sull’autostrada A1/RM-NA a bordo del suo camper, sottoposto a sequestro, in quanto l’indagato è risultato privo di patente di guida poiché mai conseguita e, pertanto, deferito anche per questo alla competente Autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...