Roma, accertamenti mirati sugli esercizi pubblici: chiuso un minimarket in zona Fidene

Roma, continuano i controlli c.d. ad “Alto Impatto” previsti con ordinanza del Questore Mario della Cioppa, in alcuni quartieri della capitale.

Ieri sera in zona Fidene, gli agenti del III Distretto, diretto da Fabio Germani, unitamente a quelli della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, diretta da Agnese Cedrone, con l’ausilio della Polizia Stradale, hanno proceduto a controlli mirati finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori in genere. Particolare attenzione è stata rivolta anche alla verifica del rispetto delle misure di contenimento per il “Covid – 19” nelle aree di assembramento di giovani.

Accertamenti mirati sono stati effettuati anche presso 3 esercizi pubblici.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

In uno di questi, un minimarket di viale Tirreno, gli agenti della Polizia Amministrativa, hanno notificato 3 sanzioni amministrative al titolare dell’esercizio.

In particolare, accertate alcune irregolarità, tra cui l’inottemperanza alla normativa di contrasto al Covid-19, concernente la mancata sanificazione dei locali, gli agenti hanno provveduto anche alla immediata sospensione dell’attività per 5 giorni.

Durante i posti di controllo invece, sono stati fermati 38 veicoli ed identificate 53 persone di cui 8 con precedenti di polizia.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...