fbpx
CAMBIA LINGUA

Roma, 44esimo anniversario dell’uccisione di Michele Granato ad opera di un commando delle Brigate Rosse

Alla cerimonia hanno partecipato autorità civili e militari, insieme ai familiari e ai colleghi della vittima

Roma, 44esimo anniversario dell’uccisione di Michele Granato ad opera di un commando delle Brigate Rosse.

Ieri ricorreva il 44esimo anniversario dell’uccisione dell’Appuntato di Polizia Michele Granato ad opera di un commando delle Brigate Rosse.

Alle 12:00, il Vicario del Questore di Roma, Francesco Rattà, in suo ricordo, ha deposto una corona di alloro a nome del Capo della Polizia Vittorio Pisani, presso il Commissariato di Polizia “San Lorenzo”, dove l’Appuntato prestava servizio all’epoca dell’attentato terroristico.

Alla cerimonia hanno partecipato autorità civili e militari, insieme ai familiari e ai colleghi della vittima.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Come noto, il 24 settembre 2004, in occasione dei festeggiamenti per S. Michele Arcangelo, l’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi consegnò una medaglia d’oro alla memoria e al valor civile nei confronti dell’Appuntato di Polizia Michele Granato che, impegnato nella lotta al terrorismo, fu trucidato all’età di 24 anni con numerosi colpi d’arma da fuoco in un vile agguato.

Le indagini della Polizia consentirono di individuare e catturare tutti i componenti del commando, che vennero poi condannati, con sentenza passata in giudicato.

6 SCELTA

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×