Rogoredo, boschetto della droga pattugliato dai droni. Fabrizio Corona aggredito nel boschetto

283

Dalle prime ore di questa mattina, martedì 11 dicembre 2018, i carabinieri sono stati impiegati in una operazione nell’ormai noto “boschetto della droga” alla periferia di Milano. Diverse le capanne di lamiera e plastica, rifugi di tossicodipendenti e spacciatori, setacciate.

Durante l’operazione è stato utilizzato anche un sofisticato drone (video) per setacciare parti non visibili ad occhio nudo del perimetro. Il controllo era stato programmato da tempo nell’ambito del progetto sottoscritto da forze dell’ordine e Comune con la prefettura, che prevede operazioni settimanali a tappeto per la bonifica dell’area.

Nella stessa notte, tra lunedì e martedì, Fabrizio Corona, ex fotografo dei vip, è rimasto vittima di un’aggressione mentre girava un servizio con telecamere e microfoni nascosti nel boschetto stesso. A chiedere aiuto è stato proprio lo stesso Corona, ed una pattuglia del radiomobile che transitava in zona e intervenuta.
Articolo di Lorenzo Chiaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...