fbpx

Rimini: trovate 6 persone straniere all’interno di un capannone dismesso nell’ Area “Ex Dama”, a due notificato il decreto di espulsione.

La Polizia di Stato mette al setaccio la c.d. “Area Ex Dama”.

Rimini: trovate 6 persone straniere all’interno di un capannone dismesso nell’ Area “Ex Dama”, a due notificato il decreto di espulsione.

Nell’ambito di e mirati servizi antidegrado, la Polizia di Stato di Rimini nella mattinata di lunedì 27 novembre 2023 ha eseguito un intervento nella c.d. Area “Ex Dama”, con l’obiettivo di bonificare un’area assiduamente frequentata da soggetti dediti ad attività illecita, che si introducono arbitrariamente all’interno della struttura. La situazione era stata infatti più volte segnalata dai residenti, che rappresentavano una crescente preoccupazione per la presenza in quell’area di soggetti sbandati.

Nello specifico, gli agenti della Polizia di Stato, hanno effettuato un approfondito controllo di tutta l’area, riscontrando evidenti segni di bivacco, rintracciando all’interno del capannone dismesso 6 persone straniere.

I soggetti identificati all’interno, che vivevano in una situazione di grave degrado sono stati tutti denunciati per il reato di invasione di edifici ed allontanati dalla struttura.
Inoltre, a due dei tre soggetti rintracciati veniva notificato il decreto di espulsione.
Al termine delle operazioni di bonifica e controllo la struttura è stata riconsegnata alla proprietà.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Rimini: trovate 6 persone straniere all’interno di un capannone dismetto nell’ Area “Ex Dama”, a due notificato il decreto di espulsione.

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×