Rimini, sprovvisto di patente, sfugge alla Polizia su un motociclo: denunciato 25enne albanese

Rimini, Nella decorsa giornata, la Polizia di Stato di Rimini ha denunciato in stato di libertà un 25enne albanese, per il reato di danneggiamento aggravato, commesso a seguito di un inseguimento avvenuto lungo le strade della città, dopo che il giovane era fuggito con il motociclo che stava conducendo. In particolare, alle ore 19.20 di ieri, gli agenti impegnati nel servizio di controllo del territorio, notavano nei pressi di questo centro storico, uno scooter con motore accesso posteggiato in prossimità di un’attività commerciale al momento chiusa per il rispetto delle normative vigenti in materia di COVID-19. Nelle immediate vicinanze si scorgeva un giovane, già noto agli agenti per i numerosi precedenti di polizia a suo carico, che con fare sospetto si aggirava nei pressi dell’area. Alla vista dei poliziotti, l’uomo saliva frettolosamente a bordo del veicolo e imboccava la sua marcia verso via Spluga, dove gli agenti si ponevano subito al suo inseguimento. Il giovane, si immetteva nelle le vie di questo centro storico a folle velocità costringendo gli agenti ad attivare i dispositivi lampeggianti. Giunto al Ponte dei Mille, l’uomo proseguiva la sua corsa, mettendo in pericolo l’incolumità propria e altrui, con manovre azzardate, non rispettando né la segnaletica né gli utenti della strada. L’uomo andava ad urtare prima delle fioriere, poi l’auto di servizio, danneggiando lo sportello anteriore di quest’ultima, facendo perdere le proprie tracce. I poliziotti, poiché avevano precedentemente identificato il 25enne, noto per i numerosi precedenti a suo carico, riconoscevano l’abitazione del fuggitivo che scorgevano poco distante intento ad entrare con il motociclo nel cortile del proprio appartamento. Il 25enne prontamente bloccato, veniva accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito, dove giustificava la sua fuga dichiarando di non aver conseguito la patente di guida in Italia.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...