Rimini, ruba il registratore di cassa da una pizzeria: arrestato da un poliziotto fuori servizio

Rimini,  nella decorsa nottata, la Polizia di Stato ha tratto in arresto un 41enne di origini napoletano, pregiudicato, responsabile del reato di furto aggravato in concorso.

In particolare, nella decorsa nottata, alle ore 3.25 di ieri, un poliziotto in forza presso gli Uffici della Squadra Volante della Questura di Rimini, libero dal servizio, mentre si trovava nella propria abitazione, sita in zona Marina Centro, udiva dei forti colpi provenire dall’esterno. L’agente insospettitosi, si dirigeva verso l’edificio confinante con il proprio appartamento, dove sorprendeva un uomo intento ad asportare il registratore di cassa di una pizzeria sita poco distante.
Immediatamente avvisava la locale Sala Operativa della Questura, richiedendo l’ausilio delle Volanti, che prontamente giungevano sul posto. L’uomo, con a carico numerosi pregiudizi di polizia, tra i quali una condanna per omicidio doloso, una per stupefacenti ed altri precedenti specifici per i reati contro il patrimonio, veniva tratto in arrestato ed accompagnato presso gli Uffici della Questura, dove su disposizione del PM di turno, veniva trattenuto presso questo Ufficio in attesa del rito direttissimo previsto nella mattinata odierna.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...