Rimini, nasconde 41 grammi di marijuana nelle mutande: 33enne denunciato

Rimini, ieri sera, intorno alle 21.50, una volante della Polizia di Stato veniva allertata dai condomini di uno stabile, i quali segnalavano la presenza di un soggetto intento ad arrampicarsi lungo il balcone dell’abitazione sita al primo piano. Dopo aver fermato e identificato il soggetto, un 33enne originario di San Marino, lo stesso dichiarava che stava cercando di raggiungere l’abitazione di una sua amica, al momento assente, effettivamente ubicata nello stabile. In un primo momento il ragazzo consegnava spontaneamente agli operatori della sostanza stupefacente del tipo marijuana che nascondeva addosso.
Insospettiti dall’evidente stato di agitazione e nervosismo, il giovane è stato sottoposto a perquisizione personale, grazie alla quale è stata rinvenuta, accuratamente occultata negli slip, ulteriore sostanza stupefacente del tipo Marijuana, oltre 40gr, racchiusa in un sacchetto in plastica. Tutta la sostanza stupefacente è stata sequestrata.
Adesso il giovane dovrà rispondere davanti al giudice del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Sul ragazzo gravano già provvedimenti restrittivi, come il divieto di partecipare a manifestazioni sportive (c.d. DASPO), procedimenti penali pendenti per reati contro la persona e varie contravvenzioni amministrative.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...