fbpx
CAMBIA LINGUA

Rimini: auto in fuga arrestata la corsa, tre persone denunciate in stato di libertà

Gli individui risultavano essere contraddistinti da pregiudizi di polizia e precedenti penali.

Rimini: auto in fuga arrestata la corsa, tre persone denunciate in stato di libertà.

In questi giorni sono stati intensificati i controlli, da parte della Polizia di Stato, nella zona urbana ed extraurbana di Rimini. Le pattuglie delle volanti si sono concentrate, in particolare, sul controllo di persone e veicoli, oltre che di locali e bar.

Nel corso dei controlli, nella serata di ieri, una volante con l’ausilio della pattuglia della Polizia Stradale, ha denunciato tre persone in stato di libertà: uno per guida con patente revocata, l’altro per possesso di oggetti atti allo scasso e di gr.24 di sostanza stupefacente e il terzo soggetto per violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Alle ore 22.30 circa l’equipaggio di una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico notava, in zona Padulli, un’autovettura che procedeva ad una velocità sostenuta. I poliziotti, insospettiti, decidevano di effettuare un controllo su tale veicolo, intimando agli occupanti di rallentare ed accostare. La persona alla guida, tuttavia, non rispettava tale indicazione e procedeva in maniera spedita. Si dava avvio ad un rocambolesco inseguimento, terminato, poco dopo, con il fermo del veicolo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Dai successivi accertamenti risultava che il guidatore aveva la patente di guida revocata in data 03.07.2023, l’altro soggetto era in possesso di gr.24 di sostanza stupefacente e di un cacciavite con punta a stella ed il terzo soggetto, risultato insofferente al controllo, mostrava un atteggiamento provocatorio ed aggressivo nei confronti degli agenti. Gli stessi individui, altresì, risultavano essere contraddistinti da pregiudizi di polizia e precedenti penali.
Per tali motivazioni, i soggetti venivano denunciati in stato di libertà per i reati sopra menzionati.

Rimini: auto in fuga arrestata la corsa, tre persone denunciate in stato di libertà.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×