Rimini, arrestato nel cuore della notte dalla Polizia di Stato per furto aggravato in concorso

Rimini, Alle ore 02.40 del 16 aprile la Sala Operativa riceveva una segnalazione da parte dell’Istituto di vigilanza “Coop service” di avvenuta entrata in funzione dell’allarme “antintrusione” proveniente dal negozio “YVES ROCHER France” sito in Corso D’Augusto civico 146.

L’immediata visione delle telecamere da parte della Sala Operativa ha permesso di individuare un soggetto posizionato all’esterno del negozio il quale, con fare sospetto, si guardava intorno controllando l’assenza di pattuglie. 

 

All’arrivo degli uomini delle volanti della Questura di Rimini il soggetto – un giovane di anni 21 – dopo aver gesticolato in maniera decisa e inequivocabile all’indirizzo dei presunti complici intenti a prelevare l’incasso giornaliero all’interno del negozio, fuggiva di corsa in direzione di Via Gambalunga, abbandonando la bicicletta con la quale era arrivato precedentemente. 

 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Tentata invano la fuga a bordo della bicicletta, il giovane veniva bloccato dalla volante e accompagnato presso gli uffici della Questura di Piazza Bornaccini, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

 

L’arrestato dovrà rispondere davanti al giudice dei reati di “furto aggravato in concorso”,   “ricettazione” e di “rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale”.

Sono in corso indagini per accertare e definire il ruolo di ulteriori soggetti nella vicenda.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...