Rieti, furti nei negozi del centro storico: denunciata una ladra seriale

Rieti, gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Rieti hanno denunciato in stato di libertà la pregiudicata reatina M.C., di 57 anni, resasi responsabili di un furto aggravato commesso all’interno di un esercizio commerciale del centro cittadino di Rieti.

A fine estate, una commerciante reatina ha denunciato il furto del suo portafogli, custodito all’interno della sua borsa lasciata incustodita per pochi attimi all’interno del proprio negozio, ubicato nel centro storico reatino.

All’interno del portafogli la donna custodiva oltre 1000 euro in contanti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Gli investigatori della Squadra Mobile, hanno intrapreso immediatamente le indagini volte alla identificazione dei responsabili del furto, individuando una donna che la commerciante aveva notato muoversi, all’interno del negozio, con fare sospetto.

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno quindi acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza del negozio che hanno consentito di identificare la donna per M.C., una nota pregiudicata reatina dedita alla commissione di analoghi reati perpetrati con il medesimo modus operandi.

Inoltre la Polizia di Stato, analizzando le altre immagini acquisite dagli altri sistemi di videosorveglianza presenti nel centro cittadino, ha seguito tutti gli spostamenti effettuati dalla ladra dopo aver lasciato il negozio derubato, individuando con precisione il momento in cui la stessa ha abbandonato il portafogli, ormai svuotato del denaro, nel luogo dove, successivamente, era stato rinvenuto da una pattuglia della Polizia Municipale.

Gli indizi raccolti hanno consentito agli Agenti della Polizia di Stato di denunciare in stato di libertà M.C. alla locale Autorità Giudiziaria davanti alla quale la donna dovrà rispondere del furto commesso.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...