Rho (MI), sorpresi a rubare rame in una società ferroviaria

Finiti in manette un 51enne, un 34enne e un minore di 14 anni

Rho (MI), sorpresi a rubare rame in una società ferroviaria.

Stavano rubando un ingente quantitativo di rame ai danni della società “Rete Ferroviaria Italiana” a Rho (MI), quando la Polizia di Stato li ha sorpresi. Sono finiti in manette un 51enne, un 34enne e un minore di 14 anni.

I tre stavano prelevando il rame contenuto all’interno delle canaline in cemento, poste lungo la linea ferroviaria “alta velocità” Milano-Torino per poi caricarlo su un furgone.

Intercettati dai poliziotti della Polfer mentre cercavano di allontanarsi, nonostante fosse stato loro intimato l’alt, hanno comunque tentato di fuggire a bordo del veicolo e, dopo un inseguimento per le vie cittadine, sono stati fermati e bloccati. 

All’interno del furgone sono stati rinvenuti 1000 metri di cavi di rame, per un peso lordo di 250 kg, due paia di guanti professionali e due paia di tronchesi per metalli.

polfer2

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...