Rapina con coltello alla gola: 3 egiziani arrestati

48

Milano 16 maggio 2017 – Ieri notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Milano hanno tratto in arresto 3 cittadini egiziani, rispettivamente di 20, 21 e 25 anni, già noti alla Giustizia, responsabili di rapina e lesioni personali.

I militari sono intervenuti all’interno del Parco Solari, a seguito della richiesta di aiuto da parte di uno studente 22enne, che riferiva di essere stato rapinato dell’orologio e ferito al collo da 3 stranieri, dei quali aveva fornito una precisa descrizione.

Una gazzella ha immediatamente raggiunto la vittima, apprendendo che il giovane, appena separatosi dal gruppo di amici, era stato accerchiato all’interno del parco da 3 sconosciuti che, puntandogli un coltello alla gola ed un secondo alla schiena, gli avevano portato via un orologio di marca ed il portafogli.

Una seconda gazzella, intanto, ha localizzato in Piazza del Rosario i 3 rapinatori in fuga che, alla vista degli operanti, si sono disfatti dei 3 coltelli, lanciandoli in un’aiuola, prima di venire bloccati dai Carabinieri.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario, visitato presso la Clinica Sant’Ambrogio e dimesso con una prognosi di 5 gg. per una ferita lacero-contusa al collo.

Gli arrestati sono stati condotti a San Vittore, dove rimangono a disposizione dell’A.G.

Articolo di Laura Marinaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...