Quartu Sant’Elena, inseguiva dei ragazzi con un machete sul “Lungomare del Golfo”: 27enne deferito dai Carabinieri

Quartu Sant’Elena, stanotte alle ore 04.00 circa nel viale “Lungomare del Golfo”, i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per il porto di oggetti atti ad offendere un 27enne di Selargius, disoccupato con precedenti di polizia. Questi, poco prima, notato mentre inseguiva a piedi un gruppo di ragazzi nelle adiacenze dello stabilimento balneare “Altamarea”, veniva successivamente bloccato dai militari che ne seguivano le mosse e trovato in possesso di un machete della lunghezza totale di cm 51. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e assunto in carico in attesa di essere versato presso l’ufficio corpi di reato del Tribunale di Cagliari.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...