fbpx
CAMBIA LINGUA

Possesso e fabbricazione di documenti falsi: un arresto a Belluno

Controllato un veicolo sospetto con due persone a bordo in via Vittorio Veneto

Possesso e fabbricazione di documenti falsi: un arresto a Belluno.

Il 22 settembre scorso, una Volante della Questura di Belluno, in servizio di controllo del territorio, ha controllato un veicolo sospetto con due persone a bordo in via Vittorio Veneto.

Il conducente, un cittadino ucraino, ha esibito una patente di guida rumena con riprodotta la sua fotografia, ma con dati anagrafici che, dopo una serie di accurati accertamenti, risultavano non essere corrispondenti all’identità reale di quell’uomo.

Il cittadino ucraino aveva con sé anche una carta d’identità rumena, valida per l’espatrio, anch’essa falsificata e quindi entrambi i documenti sono stati sequestrati.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e portato in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×