Porto Mantovano (MN), sigilli ad un bar su proposta dei Carabinieri

Dopo numerose segnalazioni pervenute al 112 in merito a lamentele del vicinato per disturbo alla quiete pubblica

Porto Mantovano (MN), sigilli ad un bar su proposta dei Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Porto Mantovano (MN), lo scorso venerdì, hanno notificato l’ordinanza di sospensione della licenza di un bar per quattro giorni.

La proposta nasce da numerose segnalazioni pervenute al 112 in merito a lamentele del vicinato per disturbo alla quiete pubblica. 

Sarebbe emersa una situazione di turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica, che perdurava da diversi mesi, causata dalle frequentazioni di numerosi soggetti pregiudicati e socialmente pericolosi.

Il provvedimento di sospensione della licenza, emesso dal Questore, non ha la finalità di sanzionare la condotta del gestore – chiariscono i militari – ma di impedire, attraverso la temporanea chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale e, al tempo stesso, di prevenire il ripetersi di questo genere di situazioni.

17122022 - PORTO MANTOVANO - SOSPESA ATTIVITÀ DI BAR SU PROPOSTA DEI CARABINIERI

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...