Pordenone, la Polizia controlla la presenza di giovani aggressivi nei pressi delle stazioni

Pordenone, 15 siti perlustrati tra stazioni presenziate e non, 200 persone sottoposte a controlli di cui 110 minori nelle province di Trieste e Pordenone.

1 persona indagata in stato di libertà in quanto inottemperante all’ordine di non ritorno nel comune di Pordenone.

Nei giorni scorsi la Polizia Ferroviaria del Friuli Venezia Giulia ha concentrato l’attenzione sugli episodi di devianza minorile in ambito ferroviario.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Ciò a seguito di alcune segnalazioni relative alla presenza di gruppi di minori che stazionano soprattutto nelle immediate adiacenze delle stazioni non presidiate e durante le ore serali, attuando condotte pericolose per la sicurezza della circolazione ferroviaria e, talvolta, tenendo comportamenti aggressivi nei confronti dei loro coetanei.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...