Poggibonsi, scovato spacciatore, aveva con sé 30 dosi di cocaina

Poggibonsi, nessuna tregua per contrastare il fenomeno dello spaccio, nonostante la pandemia

Poggibonsi, “Il contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti non deve avere tregua neppure durante questo periodo di pandemia, in quest’ottica i Carabinieri di Poggibonsi stanno svolgendo specifici servizi coordinati in tutta la Val d’ Elsa .

Proprio durante uno di questi specifici servizi, effettuato alcuni giorni fa, è stato fermato un giovane a Poggibonsi, il quale con fare sospetto si stava allontanando a piedi dopo essere uscito da un condominio.

Il giovane dopo essere stato fermato e a seguito di un breve accertamento è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina pronta per essere consumata o rivenduta.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Immediate indagini permettevano ai Carabinieri della Stazione di Poggibonsi di individuare il luogo e la persona che aveva venduto al giovane la sostanza stupefacente e una volta all’interno dell’abitazione veniva identificato C.M. di anni 38,  pregiudicato, il quale veniva trovato in possesso di altre 30 dosi di cocaina, circa 1000 euro in danaro e tutto l’occorrente per il confezionamento e lo spaccio della sostanza.

L’uomo veniva tratto in arresto e posto a disposizione della Procura della Repubblica di Siena”.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...