Pisa, un tombino per sfondare la vetrina di un ristorante, fermati dalla Polizia

Per i responsabili è scattato anche il divieto di ritorno nel Comune di Pisa

Pisa, un tombino per sfondare la vetrina di un ristorante, fermati dalla Polizia.

Durante la scorsa notte, la squadra Volanti è intervenuta in via Benedetto Croce a seguito di segnalazione di tentativo di furto in corso giunta sulla linea di emergenza unica 112.

Il forte rumore provocato dallo sfondamento della vetrina ha svegliato i condomini di un edificio adiacente all’esercizio commerciale che hanno subito fatto scattare l’allarme. La solerzia dei cittadini e il tempestivo intervento degli operatori delle Volanti ha permesso di fermare i due ladri poco distanti dal luogo del reato.

Entrambi italiani e residenti nella provincia di Pisa, dopo il danneggiamento della vetrina si erano allontanati senza riuscire ad asportare alcun bene. In attesa di giudizio, per loro è scattato anche il divieto di ritorno nel Comune di Pisa.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...