Pisa, report delle attività della Squadra Volante: trovato cittadino gambiano regolare a dormire in un giardino privato, denunciato

Pisa, Alle ore 07:45 circa di ieri 3 giugno u.s. una pattuglia della Squadra Volanti interveniva in questa via di Padule presso l’Istituto Comprensivo “G.Galilei” in quanto era stato segnalato un furto consumato. Sul posto gli operatori accertavano il furto di nr. 3 monitor dal locale adibito ad ufficio didattico, ed il danneggiamento della porta blindata di una stanza nel tentativo di accedere all’interno. Veniva rilevato anche il danneggiamento di un monitor. Sul posto intervenuto personale della polizia scientifica. Indagini in corso da parte della sezione Reati contro il patrimonio della Squadra Mobile.

Alle ore 08:30 circa una pattuglia della Squadra Volanti interveniva in zona porta a Lucca, presso l’abitazione di una residente la quale attraverso le telecamere in streaming, notava la presenza di una persona che dormiva nel proprio giardino. Sul posto la volante rintracciava l’uomo che veniva identificato per un cittadino gambiano 22enne, privo di documenti. Accompagnato in Questura per accertamenti più approfonditi, le generalità che aveva dichiarato venivano confermate dalle impronte digitali ed il giovane risultava regolare su territorio nazionale in quanto titolare di permesso di soggiorno. Al termine degli adempimenti il gambiano, che non ha saputo giustificare il perché si fosse messo a dormire in un giardino privato, all’ addiaccio pur avendo una regolare residenza, veniva denunciato a piede libero per il reato di violazione di domicilio.

Alle ore 21,40 circa una volante interveniva per un furto consumato presso il distributore ENI sulla via Aurelia località Madonna Dell’Acqua a seguito della segnalazione di un camionista che aveva riscontrato la forzatura della colonna di pagamento dei distributori. Intervenuto anche personale della polizia scientifica. Indagini in corso da parte degli investigatori della Squadra Mobile.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Alle ore 00:10 circa una pattuglia della Squadra Volanti in via Enrico Fermi procedeva al controllo di un’autovettura BMW e dei due occupanti. Il conducente, cittadino marocchino 28enne, in regola col soggiorno, era sprovvisto di patente di guida, carta di circolazione e copertura assicurativa scaduta, pertanto veniva contravvenzionato per le violazioni al Codice della Strada con relativo sequestro amministrativo del veicolo. Il passeggero veniva identificato come un cittadino tunisino 23enne, anch’ egli in regola col soggiorno. Entrambi venivano accompagnati in Questura e, dopo le formalità di rito, ad entrambi veniva elevata sanzione amministrativa in quanto si trovavano fuori dal proprio domicilio/residenza oltre l’orario consentito, senza giustificato motivo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...