fbpx
CAMBIA LINGUA

Pisa: i Carabinieri tranquillizzano e salvano un uomo con intenti suicidi

I sanitari verificata l’evidenza di quanto segnalato dai poliziotti hanno trasportato l’ uomo in ospedale per le cure del caso.

Pisa: i Carabinieri salvano un uomo con intenti suicidi.

Alle ore 07.00 circa di ieri una pattuglia della Squadra Volanti della Questura è accorsa sul Ponte di Mezzo, a seguito di segnalazione di un soggetto con intenti suicidi. Sul posto i poliziotti hanno fatto desistere l’ uomo dal buttarsi in acqua, tranquillizzandolo e facendo intervenire un’ ambulanza perché il medesimo, un 37enne già peraltro noto agli operanti, non appariva lucido. I sanitari verificata l’evidenza di quanto segnalato dai poliziotti hanno trasportato l’ uomo in ospedale per le cure del caso.

Alle ore 19:15 una pattuglia della Squadra Volanti della Questura è intervenuta in Pisa località Putignano, presso un bar, per la segnalazione di persona in stato di alterazione che infastidiva i presenti spintonandoli e minacciandoli. I poliziotti hanno riportato la calma e identificato l’ autore delle molestie, un 57enne di origini senegalesi in regola con il soggiorno, che al termine dell’ intervento è stato sanzionato per ubriachezza molesta.
Stanotte alle ore 00.45 una pattuglia della Squadra Volanti della Questura è intervenuta presso un esercizio ricettivo della immediata periferia, per la segnalazione di una lite tra due ospiti della struttura all’interno di una camera; tale segnalazione perveniva da parte del direttore della struttura, il quale asseriva che la coppia, entrambi molto ubriachi dalla mattina, litigava creando disturbo. La coppia veniva ripresa più volte dal gestore a causa della confusione che stava creando e l’uomo, appurato che era stata allertata la Polizia, si allontanava dalla struttura.

La donna, di nazionalità americana, che si esprimeva solo in lingua inglese, veniva trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Cisanello di Pisa per le cure del caso poiché aveva riportato una lieve ferita all’occhio, verosimilmente rimediata nel corso della lite . I due soggetti venivano comunque entrambi identificati, lui è un cittadino pisano di 40 anni, lei cittadina americana di 10 anni più giovane, che dopo le cure del caso è stata informata della facoltà di sporgere denuncia per le lesioni riportate.
Alle ore 04:00 circa, in via Firenze, una pattuglia della Polizia di Stato ha rinvenuto un ciclomotore Piaggio che, al controllo in banca dati, è risultato provento di furto denunciato ieri mattina. Stante la temporanea irreperibilità del denunciante, il ciclomotore veniva affidato al soccorso stradale in attesa della restituzione all’avente diritto.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Pisa: i Carabinieri salvano un uomo con intenti suicidi.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×