Pisa, convalidato l’arresto per l’omicida di via Corridoni

Arrestato in flagranza di reato

Pisa, convalidato l’arresto per l’omicida di via Corridoni.

Il costante e capillare controllo del territorio ha consentito di intervenire e dare pronta risposta in riferimento all’omicidio verificatosi in via Corridoni la scorsa domenica pomeriggio.

L’intervento sul posto da parte di una Volante della Polizia è stato praticamente immediato. Infatti, intorno alle ore 17.10, gli agenti, transitando lungo via Corridoni, si accorgeva della presenza di un uomo riverso sul marciapiede con una vistosa ferita all’emitorace destro.

Prontamente intervenuti, i poliziotti raccoglievano nell’immediato informazioni su quanto accaduto e sull’autore del gesto criminoso. Il personale del 118, pur avendo tentato di rianimare l’uomo esanime, ne dichiarava il decesso alle ore 17.50.

Il repentino scambio di informazioni delle Forze dell’Ordine presenti sul territorio e la grande sinergia operativa consentiva di approfondire in tempo reale ogni utile informazione al riguardo dell’efferato crimine, apprendendo che presso il NORM della Compagnia Carabinieri di Pisa si era presentato il presunto responsabile del gesto efferato, che spontaneamente dichiarava di aver appena colpito con un coltello il titolare di un negozio di parrucchiere sito in Via Corridoni con l’intento di ucciderlo.

L’acquisizione in tempi rapidissimi di un chiaro ed inequivocabile quadro probatorio, assunto in una attività svolta in sinergia da parte degli uffici della Questura e del Comando Carabinieri di Pisa, consentiva di procedere all’arresto in flagranza di reato dell’omicida.

pol pisa

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...