Piromane in manette per i roghi delle auto

146

Avrebbe dato fuoco ad almeno sei auto parcheggiate per strada nei quartieri del Nord Milano e Quarto Oggiaro e Lorenteggio. Aveva appena incendiato una vettura in via Jacini vicino alla stazione di Cadorna e prima una Smart in via Paleocapa quando è stato arrestato in flagranza dalla Polizia di Stato. Ad incastrare Gianluca Sechi, 50 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio sono state le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza delle varie zone colpite che hanno restituito delle scene sempre uguali. L’uomo infatti dopo aver messo a segno il colpo andava via e poi tornava a godersi lo spettacolo (come si vede nell’immagine diffusa dalla Polizia). Originario di Cagliari, risiede a Milano nella zona di piazza XXIV Maggio. Disoccupato, ha spiegato di guadagnarsi da vivere svolgendo lavoretti, in particolare trasportando oggetti ma non ha dato spiegazioni su motivo dei suoi gesti. Di certo in passato aveva persino tentato di incendiare la cella del carcere di sassari dove era rinchiuso.Sono in corso accertamenti su eventuali altri episodi.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...