fbpx
CAMBIA LINGUA

Pescara, ruba capi di abbigliamento e fugge: arrestato grazie al commesso

Nel tentativo di bloccarlo, il dipendente è stato anche aggredito

Pescara, ruba capi di abbigliamento e fugge: arrestato grazie al commesso.

Venerdì scorso, intorno alle 15:50, a Pescara, gli agenti delle Volanti impegnati nel servizio di controllo del territorio, sono intervenuti nei pressi del conservatorio, dopo una richiesta di intervento per una lite in strada.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno appurato che poco prima era stato compiuto il furto di alcuni capi di abbigliamento all’interno di un negozio di viale Bovio ad opera di un uomo che si è poi dato alla fuga.

Un commesso del negozio, accortosi dell’accaduto, ha inseguito l’uomo che, nel frattempo, si era rifugiato all’interno di un’altra attività commerciale. Nel tentativo di bloccarlo, il dipendente è stato anche aggredito. Alcuni testimoni, notata la scena, hanno tentato di fermarlo e intanto hanno chiamato la Polizia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Gli agenti, giunti sul posto, dopo aver verificato l’esatta dinamica dei fatti, hanno bloccato l’uomo e lo hanno accompagnato in Questura, dove è stato sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici e tratto in arresto.

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×