fbpx
CAMBIA LINGUA

Pescara: cane vaga sulla tangenziale, salvato con l’arrivo della polizia

Un cane fuggito dal padrone successivamente multato è stato salvato grazie alla presenza di una pattuglia di polizia sulla Dir A della SS714.

Pescara: cane vaga sulla tangenziale, salvato con l’arrivo della polizia.

Nella mattinata di sabato 15 aprile, un cane allontanatosi dalla zona dei colli di Pescara, vagava spaventato sulla “Dir A” della SS 714 all’altezza dello svincolo per San Silvestro di Pescara.

Gli agenti della Polizia Stradale di Pescara per evitare che il quadrupede fosse travolto, hanno prima rallentato e poi fermato l’intenso traffico veicolare: avvicinatisi con l’auto di servizio al povero animale spaventato, sono stati ringraziati dal cane che è saltato subito a bordo.

Pescara: cane vaga sulla tangenziale, salvato con l'arrivo della polizia

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I veterinari ASL hanno confermato le buone condizioni dell’animale, che, grazie al microchip, è stato riconsegnato al legittimo proprietario, a cui però, la pattuglia ha comminato una sanzione amministrativa prevista (€ 50) per omessa custodia di animali.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×