fbpx
CAMBIA LINGUA

Pesaro: arrestati 2 cittadini dopo un inseguimento per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

La polizia di Stato intercettava una vettura proveniente da Fano, già oggetto di interesse investigativo.

Pesaro: arrestati 2 cittadini dopo un inseguimento per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente

Pesaro. La Polizia di Stato di Pesaro e Urbino, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, nella serata di ieri, lungo la SS 16, all’altezza dell’istituto Alberghiero, intercettava una vettura proveniente da Fano, già oggetto di interesse investigativo.

polizia

Dopo aver intimato l’alt, il conducente simulava la manovra di arresto per poi darsi a precipitosa fuga in direzione di Pesaro, procedendo a velocità elevatissima, anche contro mano, noncurante dei veicoli che incrociava, mettendo in serio pericolo la sua e l’altrui incolumità.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Intercettato da altro equipaggio della Squadra Volante che provava a sbarrargli la strada, speronava il veicolo di servizio e continuava la folle corsa verso la città. Costantemente inseguito, con segnali luminosi e sonori attivi e ben visibili, il veicolo in fuga, terminava la corsa su alcune auto in sosta e sui pali di delimitazione della carreggiata.

Dall’auto scendeva il conducente che, con in mano un grosso borsone, si dava a precipitosa fuga lasciando all’interno una donna.

La coppia di origine nordafricana, anche grazie all’intervento di un passante che aveva notato la scena, veniva tratta in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente tipo hashish (5kg divisa in 50 panetti).

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×