fbpx
CAMBIA LINGUA

Perquisita la casa di un diciottenne: rinvenuti 4 artifizi pirotecnici illeciti di grosse dimensioni. Denunciato.

Il ragazzo è stato denunciato per detenzione di materiale esplodente non autorizzato.

Perquisita la casa di un diciottenne: rinvenuti 4 artifizi pirotecnici illeciti di grosse dimensioni. Denunciato.

Lecce. In vista delle prossime festività natalizie, come disposto dal Questore di Lecce, continua l’attività di prevenzione finalizzata al contrasto del commercio e detenzione illegale dei fuochi di artificio e a frenare il fenomeno della vendita e dell’accensione di materiale esplodente che, incautamente acceso in occasione delle festività di fine anno, è spesso causa di incidenti anche con gravi conseguenze per l’incolumità degli utilizzatori.

Nel primo pomeriggio di ieri 13 dicembre 2023, gli Agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Galatina, a seguito di meticolosa attività info-investigativa, hanno proceduto ad effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un giovane residente nel territorio di competenza.

L’attività permetteva di rinvenire – all’interno di una scatola bianca celata nel vano ad uso sgabuzzino/deposito – materiale esplodente costituito da nr. 4 artifizi pirotecnici di grosse dimensioni di provenienza illecita che successivamente veniva sottoposta al vincolo del sequestro penale dai poliziotti intervenuti per la successiva distruzione.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il diciottenne, originario di Cutrofiano, è stato denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per il reato di detenzione abusiva di materiale esplodente di provenienza illecita (come previsto dall’art. 53 T.U.L.P.S.)

petardi

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×