Pavia, si introduce in un impianto sportivo e ruba da un auto in sosta e da uno zaino: 42enne arrestato

Pavia, nella mattinata di ieri gli equipaggi della Squadra Volante sono intervenuti presso il “Campus Acquae” a seguito della segnalazione di una persona che, dopo aver danneggiato un’autovettura in sosta nel parcheggio, si stava allontanando.
Gli Agenti hanno rintracciato e fermato il soggetto, 42enne cittadino italiano, che è stato trovato in possesso di uno smartphone, di un paio di occhiali e di un portafoglio di cui non è riuscito a fornire una valida giustificazione.
Gli operatori hanno accertato che l’uomo precedentemente aveva sottratto la refurtiva da un’auto in sosta e da uno zaino lasciato all’interno dell’impianto sportivo.
Lo stesso aveva altresì forzato la portiera di un’altra autovettura, rovistando all’interno dell’abitacolo, e tentato di asportare un tablet ed il denaro presente nella cassa della reception della struttura.
Sulla base delle risultanze emerse, il soggetto, già gravato da diversi precedenti per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto per furto aggravato.
Dopo la convalida dell’arresto avvenuta in data odierna, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo che avrà inizio il prossimo mese di luglio.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...