Pavia, scontro sulla SS412: furgone in fiamme, conducente muore carbonizzato

Scontro tra un furgone ed un carro attrezzi, un morto e due feriti

Pavia, scontro sulla SS412: furgone in fiamme, conducente muore carbonizzato.

Incidente mortale sulla Strada Statale 412. Questa mattina, tra Santa Cristina e Bissone, si sono scontrati un carro attrezzi e un furgone. Come conseguenza dell’impatto il furgone ha preso fuoco, non lasciando scampo al conducente, che ha perso la vita. Nello scontro sono rimaste ferite altre due persone.

Sul luogo dell’incidente, avvenuto attorno alle ore 10, sono giunti i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale. Immediatamente sono intervenuti anche l’elisoccorso, un’automedica e due ambulanze che hanno fornito assistenza alle persone coinvolte nell’impatto.

Per il conducente del furgone non c’è stato nulla da fare. Quando sono arrivati i soccorsi era già morto, il corpo carbonizzato.

I due feriti erano a bordo del carro attrezzi, come passeggero e autista del mezzo pesante. Si tratta di un uomo di 51 anni, infortunatosi al torace e ad uno degli arti superiori, e di un 48enne, che ha subito traumi al cranio e al torace, oltre ad essersi fratturato uno degli arti inferiori. Entrambi sono stati trasportati in codice giallo all’ospedale San Matteo di Pavia.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...