Pavia, rapinato da un gruppo di ragazzi mentre faceva jogging. Gli agenti riescono a restituirgli il cellulare.

Pavia, Nella mattinata odierna la Squadra Mobile della Questura di Pavia ha denunciato all’Autorità Giudiziaria tre giovani italiani per il reato di rapina e lesioni personali in concorso.
I fatti risalgono al mese di febbraio scorso, quando presso l’ufficio denunce della Questura si presentava un uomo italiano riferendo di essere stato aggredito e rapinato da un gruppo di giovani la sera precedente, mentre era intento a fare jogging per le vie del centro cittadino.
In particolare, l’uomo raccontava che, mentre transitava su corso Strada Nuova, incrociava un gruppo di giovani che in un primo momento gli rivolgevano gratuitamente delle offese; gli stessi, successivamente, lo colpivano con pugni e calci facendolo rovinare a terra. Dopo l’aggressione, i malviventi gli asportavano il telefono cellulare dandosi alla fuga.
A seguito della denuncia, gli investigatori della Sezione Antirapina della Squadra Mobile avviavano una serrata attività d’indagine analizzando le immagini di tutti gli impianti di videosorveglianza pubblici e privati della zona e ascoltando alcuni testimoni.
All’esito degli approfondimenti svolti, venivano individuati ed identificati compiutamente gli autori della rapina. Si tratta di tre giovani italiani, C. A. classe 1997, C. L. classe 1992 e R. C. classe 1994, i primi due gravati da precedenti penali e di polizia.
Gli agenti sono riusciti, altresì, a recuperare il telefono cellulare che è stato riconsegnato alla persona offesa.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...