Pavia, arrestati due pregiudicati italiani responsabili di furti di veicoli

Pavia, A mezzogiorno di ieri, gli operatori del Commissariato della Polizia di Stato di
Vigevano hanno denunciato in stato di libertà per furto due pluripregiudicati italiani,
C.M., 55enne, sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di
Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Vigevano, originario di
Milano e A.G., 45enne originario di Mede (PV).
I due uomini, dopo avere sottratto un’auto – una Fiat Panda – parcheggiata in una via
del centro storico, cercavano di fuggire a bordo della stessa in direzione di Gambolò
(PV).
La Volante, appena ricevuta la notizia del furto si è portata tempestivamente sul posto
e ha intercettato i due pregiudicati in corso Genova, fermandoli dopo un breve
inseguimento.
C.M. e A.G., dopo avere urtato con l’auto alcuni veicoli in sosta, hanno terminato la
loro corsa, contro un marciapiede, bloccati dalla polizia.
Gli autori del furti sono stati denunciati all’A.G. di Pavia entrambi per il furto
aggravato del veicolo e il C.M. anche per violazione delle prescrizioni previste dalla
misura di prevenzione cui è sottoposto.
L’auto è stata restituita alla proprietaria dopo che la Polizia Locale ha rilevato il sinistro
e contestato le violazioni al Codice della Strada agli autori del fatto.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...