fbpx
CAMBIA LINGUA

Parcheggiatori abusivi alla Fiera di Bologna: 59enne denunciato dai Carabinieri

Per episodi analoghi, che potrebbero verificarsi nuovamente nella stessa zona, gli automobilisti sono invitati a telefonare subito al 112

Parcheggiatori abusivi alla Fiera di Bologna: 59enne denunciato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo hanno denunciato un 59enne italiano, residente in Provincia di Palermo, con precedenti di polizia, per truffa.

È successo la mattina dell’11 ottobre scorso, quando i Carabinieri della Centrale Operativa di Bologna sono stati informati che all’esterno della Fiera di Bologna c’era un parcheggiatore sospetto.

Identificato dai militari in un 59enne italiano, l’uomo è stato perquisito e trovato in possesso di una ventina di tagliandi con la scritta “Parcheggio/Posteggio”, una tessera personale di riconoscimento contraffatta e 20 euro in contanti. Il materiale è stato sequestrato dai carabinieri.

Durante gli accertamenti, gli uomini dell’Arma si sono accorti che sul cruscotto di un’auto parcheggiata nelle vicinanze, c’era un tagliando identico a quelli che avevano sequestrato.

Rintracciata dai carabinieri, l’automobilista, una 46enne italiana, ha riferito che dopo essere stata avvicinata dal 59enne, che si era qualificato come parcheggiatore, lo aveva pagato 20 euro per posteggiare il suo veicolo. 

Informata dai carabinieri della situazione, la 46enne ha sporto denuncia di truffa. Per episodi analoghi, che potrebbero verificarsi nuovamente nella stessa zona, gli automobilisti sono invitati a telefonare subito al 112.

20231013 Foto CC Bo San Ruffillo

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×