Palermo, Rail Safe Day: operazione della Polizia di Stato contro i comportamenti pericolosi in ambito ferroviario

Palermo, 485 persone controllate in 69 diversi siti ferroviari e 106 agenti impiegati: è il bilancio dei controlli straordinari effettuati dalla Polizia  Ferroviaria in Sicilia nell’ambito della 2^  giornata Rail SAFE DAY dell’anno 2021.

L’operazione è finalizzata a individuare quei comportamenti impropri e anomali come l’attraversamento dei binari o dei passaggi a livello chiusi, il mancato uso dei sottopassaggi, il superamento della linea gialla in attesa dei treni o l’uso delle cuffie che determinano un isolamento dall’ambiente circostante pregiudicando la capacità di risposta ad un eventuale pericolo. 

I capillari controlli sono stati eseguiti sia nelle stazioni, che ai passaggi a livello e lungo la linea ferroviaria siciliana. 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Spesso infatti, è proprio lungo linea e ai passaggi a livello che si verificano gli eventi più drammatici poiché incautamente si ci avvicina troppo alla linea ferroviaria e non si rispettano le basilari regole di sicurezza.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...